Hadoshiatsu, un tocco gentile antistress

Pubblicato il Pubblicato in news
image_pdfimage_print

Cosa accade se lo shiatsu incontra le moderne teorie di fisica quantistica? Si ottiene l’hadoshiatsu: una disciplina giovanissima, nata appena da qualche anno. Come lo shiatsu lavora sui meridiani della medicina tradizionale cinese, ma in modo più delicato. Niente digitopressioni decise ma un tocco gentile, espanso: il palmo della mano dell’operatore esercita una pressione minima, che «sussurra», frutto del rapporto empatico che si crea tra chi fa e chi riceve il trattamento..

Continua la lettura

Maccotta Federica

Corriere Della Sera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.