Hadoshiatsu Berlino 2016

Hadoshiatsu Berlino 2016 Day 2

Pubblicato il Pubblicato in hado shiatsu e fisica quantistica, news, patrizia stefanini

Hadoshiatsu Berlino 2016

Campi di luce – Hadoshiatsu e i processi di guarigione

Patrizia Stefanini ci permette di sperimentare una realtà sorprendente. Materia ed energia sono collegate in un unico regno, in cui è presente solo il Tempo, e dove sono possibili cambiamenti clamorosi. Come abitudine, affronteremo esperienze in coppia e in gruppo, e documenti scientifici sosterranno il workshop. In Hadoshiatsu i meridiani sono da intendersi come catene di cristalli d’acqua biologica allo stato coerente, in cui è intrappolato il campo di luce. Il tocco gentile e profondo dell’Hadoshiatsu offre una nuova prospettiva sul mistero della vita. Sembrerebbe che la quantità di energia necessaria ad una persona per essere sana, non sia così importante come la sua capacità di organizzazione del proprio intero sistema. Hadoshiatsu supporta la possibilità di condividere risorse e informazioni tra le cellule del corpo. L’Hadoshiatsu si basa su riferimenti scientifici e fornisce un affascinante lavoro energetico eticamente corretto. L’Hadoshiatsu è uno sviluppo naturale del Quantum Shiatsu.

vai alla pagina dell’evento

Evento Facebook

Cronaca giorno 2

Hadoshiatsu a Berlino 2016

Secondo giorno gli allievi sono divisi in gruppi con argomento “minimo stimolo”

Hadoshiatsu Berlino 2016

Hadoshiatsu Berlino 2016

Dopo il lavoro in gruppi, è arrivato il momento di condivisione e domande, per approfondire, comprendere e metabolizzare l’esperienza vissuta.

Hadoshiatsu Berlino 2016

Hadoshiatsu Berlino 2016

vai alla cronaca del giorno 1