Mae-Wan Ho Memorial

Mae-Wan Ho Memorial

Pubblicato il Pubblicato in mae wan ho, news, patrizia stefanini
image_pdfimage_print

Mae-Wan Ho Memorial

Londra 16, 17 giugno 2017

di Donato Mellone

Non poteva avere una cornice più significativa, l’evento in memoria di Mae-Wan Ho che si sta tenendo in questi giorni presso la Council Room della “London Mathematical Society”, in Russell Square, a due passi dal British Museum. Mae-Wan è venuta a mancare lo scorso anno, una perdita enorme per tutti coloro fanno parte di una  visione scientifica pionieristica sulla fisica degli organismi e sui sistemi sostenibili. Patrizia Stefanini, presente anche lei a Londra, con altri italiani (Giuseppe Vitiello, Roberto Germano) l’aveva incontrata diverse volte, Mae-Wan era una estimatrice del lavoro di Emilio Del Giudice  (video) ed Emilio ricambiava questa stima.

Peter Saunders, marito di Mae-Wan e professore di matematica al King’s College, ha voluto intorno a se in questa commemorazione una settantina di colleghi e ricercatori provenienti da molti Paesi e Continenti. Una decina di loro hanno offerto letture e relazioni nei diversi campi degli interessi scientifici di Mae-Wan, dalla teoria dell’evoluzione e dalla fisica teorica a problematiche sociali quali gli OGM e la tecnologia inappropriata.

Mae-Wan Ho Memorial Mae-Wan Ho Memorial

[Foto: Mae-Wan Ho Memorial]

Oltre a Peter Saunders stesso, hanno parlato in questi giorni Giuseppe Vitiello (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Università di Salerno), Roberto Germano (CEO di Promete SrL) , Dick Vane-Wright (Università di Kent e Associato presso il Museo di Storia Naturale di Londra) , Oliver Penrose (Università Heriot-Watt, Edimburgo) , Malcolm Hooper (University of Sunderland) e altri …

 

mae-wan_ho

To me science is a quest for the most intimate understanding of nature. It is not an industry set up for the purpose of validating existing theories and indocrinating students in the correct ideologies

Per me la Scienza dovrebbe avere lo scopo di investigare nel profondo la Natura. Non una industria che serve a convalidare teorie esistenti o indottrinare gli studenti alle corrette ideologie.

MAE-WAN HO (1941-2016)

Chi è Mae Wan Ho.

Direttrice dell’Institute for Science in Society e docente alla Keynes University, Biochimica e genetista di origine malese, si era laureata a Hong Kong e per anni è stata attiva negli Usa e in Gran Bretagna. È  stata l’autrice o co-autrice di un gran numero  di pubblicazioni e di 10 libri, tra i quali “The Rainbow and the WormThe Physics of Organisms” (1993, 1998), “Genetic Engineering: Dream or Nightmare?” (1998, 1999), e altri.

patrizia-stefanini-mae-wan-ho

[Foto: Mae-Wan Ho e Patrizia Stefanini]

Avremo modo di saperne di più, sull’evento Mae-Wan Ho Memorial, da Patrizia, oltre che approfondire il lavoro di Mae-Wan Ho, durante i prossimi incontri di luglio e settembre a Firenze.

Salute e Relazione con il Mondo

Informational Medicine la nuova frontiera