Calendar

calendar

Calendar

Hadoshiatsu (Hado) Master

La durata complessiva dell’ Hadoshiatsu (Hado) Master è di 220 ore da conseguire in almeno due anni, entro tre anni, delle quali 180 sono ore “frontali”  e 40 sono le ore tra necessarie e “accreditate” per il Tirocinio e la Tesi finale.

Nel calendario qui di seguito troverete i vari seminari organizzati per categorie (MODULI). Le categorie (MODULI) saranno ripartite secondo il seguente schema:

  • Radici dello Shiatsu (12 ore)
  • Sviluppi: dello Shiatsu (12 ore)
  • Lezioni di Biofisica (24 Ore)
  • Hadoshiatsu (Supervisioni e Seminari) per 90 Ore
  • Pratiche e Filosofie Orientali  (12 Ore)
  • Pratiche Corporee (12 Ore)
  • Alimentazione (6 Ore)
  • Etica Personale e Gestione Professionale  (12 Ore)
  • Tirocinio e Tesi finale (accreditata di 40 ore di lavoro autogestito)

I weekend di supervisione – pratica corporea, saranno organizzati in modo da avere nella prima giornata la Supervisione Hadoshiatsu e nella seconda giornata la Pratica Corporea.

Ogni giornata di seminario corrisponde a 6 CF (crediti formativi).



Sezione per chi ha preso parte al seminario di dicembre 2016, leggere quanto riportato qui di seguito:

I Seminari di dicembre 2016, aprile 2017, dicembre 2017 fanno parte di una trilogia di appuntamenti che vuole sostenere la possibilità di fare “solo shiatsu” in modo completo, esaustivo, efficace. Questa Trilogia rappresenta parte del MODULO HADOSHIATSU (Seminari e Supervisioni). Il primo appuntamento avrà come tema una via dello shiatsu basata su uno sviluppo personale, affrontando gli argomenti della relazione con il “campo”, del “Cuore” come segnale di coerenza con il campo e le Shin. Il secondo appuntamento avrà come obiettivo quello di sviluppare in modo analogo la relazione cuore-cervello nella fase di trattamento. Infine un terzo appuntamento sarà incentrato su teoria, linguaggio e terminologia utili per comprendere la propria percezione ed essere in grado si parlare ai propri Uke, a sostegno del benessere del proprio Uke, quindi l’aspetto della risonanza tra ciò che accade sul futon e il mondo.

Chi vuole prendere parte all’Hadoshiatsu (Hado) Master, ma non era presente al seminario di Dicembre 2016, potrà recuperarlo nel 2018.

Dic
2
sab
Dalla percezione alla parola, dal mondo sottile alla realtà @ Istituto Europeo di Shiatsu Milano
Dic 2@10:30–Dic 3@17:00

Dalla percezione alla parola, dal mondo sottile alla realtà

Hadoshiatsu (Hado) Master

CF: Hadoshiatsu Seminario

con D.ssa Patrizia Stefanini e altri

Milano 2, 3 dicembre 2017

2 Dicembre 2017 orario 10:30 – 18:303 Dicembre 10:00 – 17:00

Esistono situazioni ambientali o relazionali che sono causa di stress e di un possibile svilupparsi di condizioni patologiche. L’essere nel mondo diventa sofferto e conflittuale, la “presa sul mondo” deludente e frustrante, o addirittura del tutto impossibile. Tutte le sfere dell’attivita’ cerebrale, da quella cognitiva a quella emotiva ne restano coinvolte (Giuseppe Vitiello, residenziale Hadoshiatsu 2014) In questo seminario, a conclusione del trittico iniziato nel dicembre 2016, affronteremo teoria, linguaggio e terminologia utili per comprendere la propria percezione ed essere in grado di ispirarsi ad essa per sostenere il processo di guarigione dei nostri.

Esploreremo come gli strumenti dell’Hadoshiatsu possono aiutarci nei seguenti aspetti:

  • Come parlare ai nostri uke, quali parole usare, come selezionare le informazioni.
  • Come aiutare i nostri uke nel passaggio futon/ mondo, mondo/futon.
  • Come essere tori non in conflitto nella dinamica di futon e mondo.
  • Come portarci senza soluzione di continuita’ nel nostro ruolo di tori.
  • Come organizzare/gestire una relazione con uke che tornano per cicli successivi di sedute.
  • Come creare le condizioni nel “campo grande” a sostegno del processo di guarigione.

Prenderemo spunto da concetti classici di Hado quali “la madeleine”, “il wonder”, “il doppio” e li svilupperemo integrandoli nella prospettiva di uno sviluppo sempre piu’ consapevole della propria proposta shiatsu.


patrizia stefanini hado shiatsu hadoshiatsu istituto europeo di shiatsu firenze

PATRIZIA STEFANINI è nata a Cremona e vive da molti anni in Toscana. Si è laureata con lode in Fisica presso l’Università di Pavia nel 1982, ha quindi preso parte al dottorato di ricerca in Fisica Sanitaria presso l’Università di Milano. Ha iniziato a studiare shiatsu nel 1983.  Suoi Maestri e Guide sono stati dapprima W. Ohashi ma soprattutto Pauline Sasaki, che ha seguito per quasi un ventennio.  Negli anni più recenti, ha avuto un forte impatto sulla sua crescita l’incontro e la collaborazione con il team internazionale di scienziati dell’I.I.B. (Istituto Internazionale di Biofisica), di Neuss, in Germania, dove sisviluppavano ed applicavano  alcuni appassionanti aspetti della Fisica quantistica moderna.  Questi frequenti “salti” fra scienza  e medicina energetica, nella sua accezione espressa dalla tradizione medica orientale, caratterizzano la sua vita professionale di questi ultimi anni.  Alla sua attività di insegnante nelle sue scuole di Firenze e Milano alterna conferenze e seminari in Italia, Europa e negli USA.

 

 

 

 

 

Seminario valido per l’aggiornamento professionale C.O.S, Coordinamento Operatori Shiatsu

Per maggiori informazioni o per iscrizioni, compilare il form di seguito:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Dic
16
sab
Hadoshiatsu Supervisione @ Istituto Europeo di Shiatsu Firenze
Dic 16@10:30–17:00

Hadoshiatsu Supervisione

Hadoshiatsu (Hado) Master

CF: Hadoshiatsu – Supervisione (6)

con Patrizia Stefanini e altri

Firenze 16, 17 dicembre 2017

Hadoshiatsu Supervisione Firenze


Hadoshiatsu Supervisione

Coming soon


patrizia stefanini hado shiatsu hadoshiatsu istituto europeo di shiatsu firenze

PATRIZIA STEFANINI è nata a Cremona e vive da molti anni in Toscana. Si è laureata con lode in Fisica presso l’Università di Pavia nel 1982, ha quindi preso parte al dottorato di ricerca in Fisica Sanitaria presso l’Università di Milano. Ha iniziato a studiare shiatsu nel 1983.  Suoi Maestri e Guide sono stati dapprima W. Ohashi ma soprattutto Pauline Sasaki, che ha seguito per quasi un ventennio.  Negli anni più recenti, ha avuto un forte impatto sulla sua crescita l’incontro e la collaborazione con il team internazionale di scienziati dell’I.I.B. (Istituto Internazionale di Biofisica), di Neuss, in Germania, dove sisviluppavano ed applicavano  alcuni appassionanti aspetti della Fisica quantistica moderna.  Questi frequenti “salti” fra scienza  e medicina energetica, nella sua accezione espressa dalla tradizione medica orientale, caratterizzano la sua vita professionale di questi ultimi anni.  Alla sua attività di insegnante nelle sue scuole di Firenze e Milano alterna conferenze e seminari in Italia, Europa e negli USA.

Per informazioni ulteriori e per iscrizioni, compila il form contatti qui di seguito:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio